Loading...

Outdoor Dance Floor

22:30 - Foyer

I Legnanesi "Ridere"

21:00 - Arena Esterna

I Legnanesi "Ridere" (replica)

21:00 - Arena esterna

Amor y tango

21:00 - Arena esterna

Dio è morto e neanch'io mi sento tanto bene

21:00 - Arena esterna

Gran Gala della Danza

21:00 - Arena esterna

La Divina Commediola

21:00 - Arena esterna

Istruzioni per diventare fascisti

21:00 - Arena esterna

Io e Pirandello

21:00 - Arena esterna

Scacco Matto - altre distanze in nuovi orizzonti

21:00 - Arena esterna

Treves Blues Band

21:00 - Arena esterna

Alberto Fortis

21:00 - Arena Esterna

Carmen, diario di un capolavoro

21:00 - Arena esterna

La Sacre

21:00 - Arena esterna

Se non posso ballare...non è la mia rivoluzione

21:00 - Sala Teatrale

Angela Finocchiaro - Ho perso il filo

21:00 - Sala teatrale

Vorrei essere figlio di un uomo felice

21:00 - Sala Teatrale

Giacomo Poretti in: Chiedimi se sono di turno

21:00 - Sala Teatrale

Almeno tu nell'universo

21:00 - Sala Teatrale

Istruzioni per diventare fascisti

di e con Michela Murgia
Date Evento

25 luglio 2020 ore 21:00

Descrizione

Manipolando gli strumenti democratici si può rendere fascista per anni un intero paese senza nemmeno dirla mai la parola “fascismo”, facendo in modo che il linguaggio fascista sia accettato socialmente in tutti i discorsi, buono per tutti i temi, come fosse una scatola senza etichette - né di destra né di sinistra - che può passare di mano in mano senza avere a che fare direttamente con il suo contenuto. Il contenuto. Ecco il problema essenziale.

Questo monologo offre istruzioni di metodo e in particolare istruzioni di linguaggio, l’infrastruttura culturale più manipolabile che abbiamo. Le parole generano comportamenti e chi controlla le parole di tutti controlla i comportamenti di tutti. È da lì, dai nomi che diamo alle cose e da come le raccontiamo, che il fascismo può affrontare la sfida di tornare contemporaneo. Se riusciamo a convincere un democratico al giorno a usare una parola che gli abbiamo dato noi, quella sfida possiamo vincerla.

 

BIGLIETTI IN VENDITA DA LUNEDÌ 22 GIUGNO 
- online sul sito ufficiale de Il Maggiore
- presso la biglietteria del Teatro la sera di apertura per gli spettacoli dalle ore 18.00
- presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico della sede municipale di Piazza Garibaldi 15 - Pallanza dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.
Per gli spettacoli della stagione teatrale 2019-2020 che sono stati sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riproposti nella stagione estiva, i biglietti precedente-mente acquistati sono automaticamente validi per le nuove date.

In caso di maltempo, abbiamo predisposto una policy di rimborso. Leggi qui

 

Vogliamo garantire una ritrovata normalità e serate ricche di emozioni ai nostri spettatori e collaboratori, il tutto in piena sicurezza.
Per far questo è stato predisposto un protocollo di prevenzione e contenimento al fine di ottemperare a quanto previsto dalle linee guida per la riapertura delle attività ricreative.

GUARDA IL PROTOCOLLO DI PREVENZIONE QUI

Spazio
Arena esterna
Ulteriori informazioni

Monologo di e con Michela Murgia
Drammaturgia sonora eseguita dal vivo da Francesco Medda Arrogalla

 

con il contributo di Fondazione CRT

Promotion

CONTATTO DIRETTO
ACQUISTA BIGLIETTO