Loading...

I Legnanesi "Ridere"

21:00 - Arena Esterna

I Legnanesi "Ridere" (replica)

21:00 - Arena esterna

Amor y tango

21:00 - Arena esterna

Dio è morto e neanch'io mi sento tanto bene

21:00 - Arena esterna

Gran Gala della Danza

21:00 - Arena esterna

La Divina Commediola

21:00 - Arena esterna

Istruzioni per diventare fascisti

21:00 - Arena esterna

Io e Pirandello

21:00 - Arena esterna

Scacco Matto - altre distanze in nuovi orizzonti

21:00 - Arena esterna

Treves Blues Band

21:00 - Arena esterna

Alberto Fortis

21:00 - Arena Esterna

Carmen, diario di un capolavoro

21:00 - Arena esterna

La Sacre

21:00 - Arena esterna

Se non posso ballare...non è la mia rivoluzione

21:00 - Sala Teatrale

Angela Finocchiaro - Ho perso il filo

21:00 - Sala teatrale

Vorrei essere figlio di un uomo felice

21:00 - Sala Teatrale

Giacomo Poretti in: Chiedimi se sono di turno

21:00 - Sala Teatrale

Almeno tu nell'universo

21:00 - Sala Teatrale

Io e Pirandello

di e con Sebastiano Lo Monaco
Date Evento

26 luglio 2020 ore 21:00

Descrizione

“Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti” (Luigi Pirandello)

Pièce interpretata e voluta fortemente da Sebastiano Lo Monaco, in cui la vita dell’attore siciliano e quella dello scrittore Luigi Pirandello si incontrano, si contaminano, si intrecciano e si sforano. Lo Monaco ci trasporta in una Sicilia lontana ma non dimenticata per farci riassaporare i sapori e gli odori della sua infanzia e della sua adolescenza: gli aneddoti della sua storia personale sono il filo conduttore per raccontarci l’incontro con il teatro attraverso la tragedia greca, (numerose in questa pièce le citazioni e le interpretazioni di autori come Sofocle ed Euripide), che lo porteranno poi, in età matura, all’incontro spirituale con Luigi Pirandello. Una somiglianza oramai anche fisica, quella tra l’attore e l’autore, che li ha portati a condividere idealmente le gioie e i dolori della vita. Pirandello un uomo infelice, una vita segnata dalla depressione, male del nostro secolo, dalla quale però può nascere la bellezza: questo accomuna questi due uomini di teatro che si sono succeduti nel ‘900. Ecco che allora in questa ora e mezzo di recital emerge un Pirandello poco conosciuto, un Pirandello delicato, intimo, a tratti ironico.

L’autore siciliano prende forma davanti allo spettatore per mostrarsi nei panni di un uomo come gli altri, capace però di mettere su carta le sfumature della realtà.
E attraverso di lui anche Lo Monaco si mette a nudo, si racconta intimamente per la prima volta sul palcoscenico, per mostrare la sua “maschera nuda”, il suo volto, segnato ma capace di trasmettere passione e calore. Sebastiano Lo Monaco e Luigi Pirandello spiritualmente insieme sul palcoscenico per raccontarci di un teatro vissuto visceralmente.

 

BIGLIETTI IN VENDITA DA LUNEDÌ 22 GIUGNO 
- online sul sito ufficiale de Il Maggiore
- presso la biglietteria del Teatro la sera di apertura per gli spettacoli dalle ore 18.00
- presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico della sede municipale di Piazza Garibaldi 15 - Pallanza dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

In caso di maltempo, abbiamo predisposto una policy di rimborso. Leggi qui

 

Vogliamo garantire una ritrovata normalità e serate ricche di emozioni ai nostri spettatori e collaboratori, il tutto in piena sicurezza.
Per far questo è stato predisposto un protocollo di prevenzione e contenimento al fine di ottemperare a quanto previsto dalle linee guida per la riapertura delle attività ricreative.

GUARDA IL PROTOCOLLO DI PREVENZIONE QUI

 

Spazio
Arena esterna
Ulteriori informazioni

regia di Salvo Bitonti
musiche di Dario Arcidiacono
scenografia di Massimo Voghera in collaborazione degli studenti dell’Accademia Albertina della Belle Arti di Torino
produzione esecutiva di
Santi Lo Monaco

 

con il contributo di Fondazione CRT

Promotion

CONTATTO DIRETTO
ACQUISTA BIGLIETTO