Loading...

CITA A CIEGAS

16:00 - Sala Teatrale

IO SARAH, IO TOSCA

21:00 - Sala Teatrale

MINE VAGANTI

16:00 - Sala Teatrale

AMLETO

21:00 - Sala Teatrale

LO SCHIACCIANOCI

16:00 - Sala Teatrale

Se non posso ballare...non è la mia rivoluzione

21:00 - Sala Teatrale

Angela Finocchiaro - Ho perso il filo

21:00 - Sala teatrale

Vorrei essere figlio di un uomo felice

21:00 - Sala Teatrale

Giacomo Poretti in: Chiedimi se sono di turno

21:00 - Sala Teatrale

Almeno tu nell'universo

21:00 - Sala Teatrale

LO SCHIACCIANOCI

coreografie Raphael Bianco con Compagnia EgriBianco Danza
Date Evento

27 dicembre 2020 ore 16:00

Descrizione

Lo Schiaccianoci apparentemente è il balletto meno drammatico della trilogia di Čajkovskij, ma in realtà è un percorso di crescita, di scelte e di distacco dal mondo dell’infanzia.
Le inquietudini della giovane Clara sono le inquietudini di bambini che si affacciano alla vita adulta, distaccandosi dal loro mondo fantastico, dalla protezione dei propri feticci. In questa mia versione, liberamente ispirata all’omonimo balletto, La Fata Confetto sarà il personaggio guida che conduce Clara e gli spettatori fra dolci e doni misteriosi, in una progressiva maturazione attraverso la scelta di sorprese non sempre felici ma utili, e dove i topi rappresentano l’anima nera, i fantasmi e le inquietudini di una giovane fanciulla ignara ancora di sé. Sulle note della straordinaria partitura di Čajkovskij, ho immaginato un nuovo percorso per Clara, saldamente legato, a livello coreografico, alle radici classico-accademiche pur essendo un balletto dall’impianto contemporaneo, sfrondando la narrazione da tutti o quasi gli episodi del primo atto. Lascio al centro dell’azione la notte di Natale, la magia, i sogni e il senso di smarrimento di Clara in un labirinto speculare fra mondo onirico e realtà, in un caleidoscopico ed elettrizzante gioco di scelte per trovare la strada giusta e riscoprirsi adulta. Un balletto dedicato ai bambini dei quali non sempre cogliamo l’enigmatico groviglio di emozioni, incertezze e sentimenti. (Raphael Bianco)

                                                                                                                     

Produzione della Fondazione Egri per la Danza con il sostegno di MIBAC, Regione Piemonte, Fondazione CRT, Fondazione CRC, Città di Torino

Spazio
Sala Teatrale

I biglietti saranno in vendita online da sabato 26 settembre e da mercoledì 30 settembre anche presso la biglietteria del teatro aperta dal mercoledì al sabato dalle 17.00 alle 19.00 e nei giorni di spettacolo dalle 18.00.

 

Promotion

CONTATTO DIRETTO
ACQUISTA BIGLIETTO