Loading...

MINE VAGANTI

16:00 - Sala Teatrale

Vanitas

21:00 - sala teatrale

AMLETO

21:00 - Sala Teatrale

LO SCHIACCIANOCI

16:00 - Sala Teatrale

Angela Finocchiaro - Ho perso il filo

21:00 - Sala teatrale

Giacomo Poretti in: Chiedimi se sono di turno

21:00 - Sala Teatrale

Almeno tu nell'universo

21:00 - Sala Teatrale

VIENNA FELIX

con Lorna Ruth Windsor (soprano) e Antonio Ballista al pianoforte
Date Evento

13 settembre 2020 ore 20:45

Descrizione

Rondo in la minore (KV 511)

Das Veilchen (KV 476)
An Chloë (KV 524) Warnung (KV 433) Abendempfindung (KV 523)

Allegretto in Sol maggiore
nach einem Stück für eine „Flötenuhr“
(Hob XVII:10)

The Spirit’s song (Hob XXVIa:41)
The Mermaid’s song (Hob XXVIa, No. 25) She never told her love (Hob XXVIa:34) Pleasing pains (Hob XXVIa:29)

*****************

Sonatine (Op. 79)
1. Presto alla tedesca 2. Andante
3. Vivace

La Partenza (WoO 124) Ich liebe dich (WoO 123) Andenken (WoO 136)
An die Hoffnung (Op.32)

Lustig und traurig (WoO 54)

Adelaide (Op.46)

 

Il soprano italo-inglese Lorna Ruth Windsor ha studiato il canto, la viola e il pianoforte a Londra (al Guildhall School of Music and Drama) a Vienna e in Francia, allieva di Elisabeth Schwarzkopf, Hans Hotter, e Gérard.Souzay. Ha debuttato come Rosalinde ne Il Pipistrello di J. Strauss, e ha cantato in molte operette viennesi,in opere buffe napoletane, ma anche la musica del 1200-1300 in lingua occitana. Ha cantato le opere di Monteverdi diretta da C. Gallico a Mantova, Vienna, Praga, Budapest, è stata Euridice nell’ Eurdice di Peri al TMP Châtelet, si è esibita ne La Secchia Rapita di Salieri sotto la direzione di Frans Bruggen, e con Gustav Leonhardt ha interpretato delle Cantate di J.S.Bach. Fra i suoi ruoli di Mozart sono Venere nel’ Ascanio in Alba, Donna Anna nel Don Giovanni a Glyndebourne, Despina in Così fan tutte sotto la direzione di Claudio Abbado, e ha collaborato con Giorgio Strehler a Milano, Roma, San Pietroburgo, Mosca, Beijing: è regolarmente ospite nei più importanti Teatri italiani e nelle principali emittenti europee (RAI, ORF, RTS, BBC Radio 3). Oltre al grande repertorio classico liederistico,daSchubertaStrauss,dicanzonidi KurtWeill(RAI3)edivarimusicalamericani, ha eseguito il Pierrot Lunaire (Schönberg) al ROH Covent Garden, come anche una larga serie di opere di Berio (Folksongs Sequenza, Circles, trascrizioni dei Beatles) Tavener, Castiglioni, Kagel, Kurtág, Bussotti, Corghi, Aperghis, De Pablo, Macmillan, Pousseur. Si è cimentata nel repertorio pop con autori come Battiato, Gallahger, Clinton, Sondheim. Collabora con A.Ballista e D.Tortorella, ospite di maggiori festival europei. Attualmente si esibisce con il Modern Bachianas Quartet in musica sudamericana da Gardel e Piazzolla a Jobim. Di recente ha inciso ‘A.Casella:The Paris Years’, un cd di musica contemporanea Iraniana, e per la Brilliant Classics : ‘Les Mélodies de Claude Debussy’, ‘Les mélodies et les chansons de Paulette Darty di Erik Satie’ con Antonio Ballista, e ‘Vox Sola’ (di opere contemporanee per voce sola).

 

Il pianista Antonio Ballista, oltre al repertorio classico, ha effettuato personalissime escursioni nel ragtime, nella canzone italiana e americana, nel rock e nella musica da film. Ha suonato sotto la direzione di Abbado, Bertini, Boulez, Bruggen, Chailly, Maderna e Muti e con orchestre come BBC, Konzertgebouw, Filarmonica d’Israele, Filarmonica della Scala, Wiener Philarmoniker, Orchestre de Paris ,Philadelphia Orchestra, London Symphony, New York Philarmonic e i Solisti dei Berliner Philarmoniker ed è stato invitato ai festival di Parigi, Edimburgo,Varsavia, Berlino, Strasburgo, Venezia, Maggio Musicale Fiorentino. Hanno composto per lui Berio, Boccadoro, Bussotti, Castaldi, Castiglioni, Clementi, Corghi, De Pablo, Donatoni, Lucchetti, Mosca, Panni, Sciarrino, Sollima e Togni. Ha effettuato tournèes con Berio, Dallapiccola e Stockhausen ed ha collaborato con Boulez, Cage e Ligeti in concerti monografici. Dal 1953 suona in duo pianistico con Bruno Canino, formazione che è stata fondamentale per la diffusione della Nuova Musica. Nel 1995 ha fondato l’ensemble “Novecento e oltre che alla Biennale di Venezia ha eseguito tutta la musica da camera di Strawinsky in 4 programmi. Con il soprano Lorna Windsor si esibisce in repertori che talvolta sconfinano nel teatro ampliando i rituali concertistici.

Spazio
Foyer

biglietto under 20 per singolo spettacolo - €2,50

biglietto ridotto per singolo spettacolo - €12,50 per tutti gli studenti e docenti delle scuole di musica del VCO  che non rientrano nella casistica under 20. Questo biglietto è valido anche per gli over 65.
-  biglietto intero per singolo spettacolo - €20,00

 Inoltre sarà possibile acquistare un biglietto unico valido per tutti gli spettacoli (tre serate):
biglietto unico intero - €50,00
biglietto unico ridotto- €30,00 (Over65/ studenti e docenti delle scuole di musica del VCO  che non rientrano nella casistica under20/over65).

 I biglietti potranno essere acquistati a partire da martedì 25 agosto online sul sito ufficiale de Il Maggiore e presso la biglietteria del Teatro la sera di apertura per gli spettacoli dalle ore 18.00.

Promotion

CONTATTO DIRETTO
ACQUISTA BIGLIETTO