Loading...

Mirabella racconta Gaetano Donizetti

21:00 - Sala Teatrale

L'amaca di domani

21:00 - Sala Teatrale

Leonardo da Vinci: Anatomie Spirituali

21:00 - Sala Teatrale

Il Misantropo

21:00 - Sala Teatrale

Mistero Buffo

21:00 - Sala Teatrale

Diario sentimentale di un giornalista

21:00 - Sala Teatrale

After Miss Julie

21:00 - Sala Teatrale

La Bella Addormentata

21:00 - Sala Teatrale

Mirabella racconta Giuseppe Verdi

21:00 - Sala Teatrale

La Notte del Gospel - Every Praise & Virginia Union Gospel Choir

21:00 - Sala Teatrale

Il Mentalista - The Game

22:00 - Sala Teatrale

Il Lago dei Cigni

21:00 - Sala Teatrale

Mirabella racconta Giacomo Puccini

21:00 - Sala Teatrale

Anna dei Miracoli

21:00 - Sala Teatrale

FURIOSA MENTE

21:00 - Sala Teatrale

Don Giovanni

20:30 - Sala Teatrale

Barzellette

21:00 - Sala Teatrale

I Soliti Ignoti

21:00 - Sala Teatrale

Esodo

21:00 - Sala Teatrale

Vorrei essere figlio di un uomo felice

21:00 - Sala Teatrale

Don Chisciotte

16:00 - Sala Teatrale

Il piacere dell'onestà

21:00 - Sala Teatrale

Se non posso ballare

21:00 - Sala Teatrale

Gershwin Suite / Schubert Frames

21:00 - Sala Teatrale

Angela Finocchiaro - Ho perso il filo

21:00 - Sala teatrale

Gala Giornata mondiale della Danza

21:00 - Sala Teatrale

Istruzioni per diventare fascisti

21:00 - Sala Teatrale

Giacomo Poretti in: Chiedimi se sono di turno

21:00 - Sala Teatrale

Carmen

16:00 - Sala Teatrale

Carmen - Georges Bizet

20:30 - Sala Teatrale

Almeno tu nell'universo

21:00 - Sala Teatrale

I Legnanesi

21:00 - Sala Teatrale

I Legnanesi (replica)

21:00 - Sala Teatrale

Oratorio di Natale di J.S.Bach

Concerto di Natale
Date Evento

22 dicembre 2017 ore 21:00

Descrizione

22 dicembre 2017 ore 21,00 Verbania, Teatro Il Maggiore Via San Bernardino, 49

J. S. Bach Oratorio di Natale BWV 248 (1-3)

Cantata 1 Jauchzet, frohlocket

Cantata 2 Und es waren Hirten in derselben Gegend

Cantata 3 Herrscher des Himmels, erhöre das Lallen

Concerto in forma partecipativa: i coristi presenti in sala si uniranno all’orchestra e ai solisti per l’esecuzione dei corali luterani previsti dalla partitura

costo biglietto intero 15.00 Euro

costo biglietto ridotto per under 18 12.00 Euro

Prevendite: Libreria Alberti, Verbania

Cartoleria Puntolinea, Verbania

Biblioteca Verbania

Biblioteca Cannobio

Libreria Ubik, Omegna

AldonaBartnik – soprano

EwaZeuner – contralto

Simon Wall – tenore

Renato Dolcini - basso

La Risonanza Paolo Bacchin, Michele Santi, Matteo Frigè – trombe

Marta Bławat, Rei Ishizaka, Maria Petrescu, StephanEsmeijer – oboi

Alessandro Nasello – fagotto

Marco Brolli, Silvia Tuja – flauti

Matteo Rabolini – timpani

Carlo Lazzaroni, Fabio Ravasi – violini

ElzbietaStonoga – viola

Caterina Dell’Agnello - violoncello

SzilárdChereji - contrabbasso

MarikoUchimura - organo

Fabio Bonizzoni – organo, clavicembalo e direzione Organizzato dal Coro San Leonardo Verbania e Associazione Controcanto Ghiffa con Associazione Hendel Milano

Considerato tra i principali clavicembalisti e organisti della sua generazione, Fabio Bonizzoni si esibisce regolarmente come solista e con la sua orchestra La Risonanza nelle più importanti sale e nei principali festival europei, ma anche come direttore ospite di prestigiose orchestre barocche e moderne. Nel 2011 ha diretto l’Orchestra del Teatro alla Scala nell’inedito balletto L’altro Casanova. È professore di clavicembalo presso i Conservatori di Musica di Novara e dell’Aia ed è inoltre direttore artistico del festival Note Etiche, dal 2017 nominato L’Arte della Sostenibilità. La sua discografia, che comprende opere di vari compositori italiani oltre alle Variazioni Goldberge all’Arte della Fuga di J.S. Bach, ha ricevuto numerosi premi internazionali, il più recente il premio come miglior disco dell’anno di musica antica sul mensile Amadeus per le Toccate e partite di Frescobaldi.

La Risonanza è una delle orchestre italiane su strumenti originali di maggior successo internazionale. Tra i progetti discografici più ambiziosi vi è l’integrale delle cantate italiane con strumenti di Handel, per il quale la formazione ha ricevuto vari premi e numerose menzioni e nomination. Il mensile Gramophone l’ha definito come «il miglior progetto discografico handeliano del decennio». Invitata regolarmente ad esibirsi presso stagioni concertistiche e festival tra i più importanti in Italia e all’estero, La Risonanza è inoltre in residenza artistica presso il Festival di Saint-Michel en Thiérache e dal 2016 alla Palazzina Liberty di Milano, dove nel 2018 terrà la propria terza stagione di concerti, unico cartellone milanese interamente dedicato al repertorio barocco.

Spazio
Sala Teatrale

Promotion

CONTATTO DIRETTO
ACQUISTA BIGLIETTO