Il 25 giugno, nella Sala Teatrale del Centro Eventi il Maggiore, andrà in scena il Trittico di Raphael Bianco ispirato all’acqua.
Da sempre i fiumi hanno diviso ma anche unificato paesi, e creato comunicazione tra culture. Beyond water Borders è un mix sonoro che raccoglie e assembla alcune delle più importanti opere di grandi compositori dell’area mitteleuropea, su cui spicca il genio incontrastato di W.a. mozart. una sorta di “fiume sonoro” che come il Danubio attraversa aree geografiche che sono state teatro di disagio e laceranti conflitti, ma anche culla di progresso e avanzamento della civiltà per l’intera europa.
Beyond water Borders è un inno divertito alla pace tra i popoli, che trascende ogni confine ed ogni limite etnico, alla ricerca di un’origine comune al di là di ogni eterogeneità, “navigando” sulle note di opere fondamentali per la cultura musicale recente e passata, per suggellare un cammino comune di popoli.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e sull'acquisto dei biglietti visitate la pagina dedicata.