23 appuntamenti da ottobre a maggio tra musica, prosa, danza, comici, opera, circo e narrazioni

Apertura domenica 15 ottobre con il concerto del pianista GRIGORY SOKOLOV

A grande richiesta tornano gli appuntamenti con COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA e fuori stagione due date de I LEGNANESI e ancora EUGENIO ALLEGRI, LUCA BARBARESCHI, ANNA BONAJUTO, FRANCO BRANCIAROLI, RENATO CARPENTIERI, PAOLO CEVOLI, GEPPI CUCCIARI, NINO FRASSICA, STEFANO FRESI, GENE GNOCCHI, ALEKSANDAR MADŽAR, PAOLA NOSCHESE, ANTONIO ORNANO, GIORGIO PASOTTI, MICHELE PLACIDO, VIOLANTE PLACIDO, FRANCESCO PICCOLO, PAOLO RUFFINI, UTO UGHI … e tanti altri Verbania, 25 luglio 2017.

Si apre domenica 15 ottobre 2017 con la grande musica la seconda stagione del Teatro del Centro Eventi Multifunzionale Il Maggiore di Verbania.

Dopo la fortunata stagione 2016/2017, ad annunciare il calendario è Renata Rapetti, direttore artistico, che porta a Verbania per il secondo anno, un cartellone composto, ad oggi, da 23 appuntamenti che spaziano dalla musica classica alla prosa, dalla danza alla comicità, dal racconto all’opera. Una nuova stagione realizzata dal Comune di Verbania in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo e il sostegno di Regione Piemonte.

Si parte, come già annunciato, domenica 15 ottobre con il concerto in solo del pianista russo Grigory Sokolov, un artista riconosciuto per la sua grande capacità di ‘rileggere’ la partitura proponendo interpretazioni originali e sempre nuove; di articolare le voci interne di una struttura polifonica, l’infinita varietà delle dinamiche e dei suoni. Nella sua carriera si è esibito con le maggiori orchestre prima di decidere di dedicarsi esclusivamente al recital per pianoforte solo. Sokolov tiene circa settanta concerti ogni stagione, immergendosi completamente in un singolo programma e presentandolo in tutte le principali sale d'Europa. Il concerto – evento è realizzato grazie al contributo di Fondazione Piemonte dal Vivo. Il concerto di apertura della stagione è il primo degli appuntamenti musicali in calendario. Il cartellone Musica vede confermata la collaborazione con l’Associazione Musicale Florestano – Eusebio, organizzatori di Orta Festival, per due concerti: … Serenata per Natale, in scena mercoledì 20 dicembre 2017 con l’Orta Festival Ensemble e un grande ospite internazionale venerdì 6 aprile 2018 Aleksandar Madžar al pianoforte con l’Ensemble Florestan und Eusebius in Piano Recital & Piano Quartet. Il cartellone Prosa e… comprende titoli che spaziano dal teatro classico a quello contemporaneo, fino alla rilettura della grande letteratura internazionale. Si parte mercoledì 31 ottobre 2017 con il Teatro Stabile di Torino che mette in scena il nome della rosa di Umberto Eco, versione teatrale di Stefano Massini, regia e adattamento di Leo Muscato con, tra gli altri, Eugenio Allegri, Renato Carpentieri, Luigi Diberti, Alfonso Postiglione. Domenica 12 novembre 2017 arriva Franco Branciaroli con Medea di Euripide per la regia di Luca Ronconi ripresa da Daniele Salvo: un doveroso omaggio al grande Maestro scomparso nel 2015 da parte di Branciaroli, uno degli artisti che ha lavorato con lui più a lungo e in maggiore vicinanza e un’occasione imperdibile di rivedere una delle pietre miliari della storia registica ed interpretativa del secondo Novecento. E lo spettacolo, che vide Branciaroli nei panni femminili di Medea, è una pietra miliare della storia del teatro nazionale. Lo spettacolo sarà replicato la mattina di lunedì 13 novembre per le scuole. Lunedì 4 dicembre 2017 un classico della commedia brillante: Luca Barbareschi firma la regia ed è protagonista con Chiara Noschese di L’anatra all’arancia, spettacolo cult del teatro comico, titolo emblematico di quella drammaturgia che suscita comicità con classe e attraverso un uso sapiente e sottile della macchina teatrale. Primo appuntamento del cartellone nel nuovo anno è con due protagonisti d’eccezione: lunedì 22 gennaio 2018 Michele Placido e Anna Bonajuto in Piccoli Crimini Coniugali, testo di Eric – Emmanuel Schmitt, adattato e diretto dallo stesso Placido. La poesia e la magia di Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare va in scena martedì 21 febbraio 2018 con un importante quartetto di interpreti guidati del regista Massimiliano Bruno: Stefano Fresi, Giorgio Pasotti, Violante Placido, Paolo Ruffini. Ultimo titolo in cartellone domenica 8 aprile 2018 Qualcuno volò sul nido del cuculo dal romanzo di Ken Kesey del 1962, divenuto film cult con Jack Nicholson ed oggi portato in scena, rielaborato dallo scrittore Maurizio de Giovanni per la regia di Alessandro Gassmann. La stagione 2017/2018 avrà ancora protagonisti legati al mondo della comicità e del varietà. Quattro i titoli nel cartellone Comici e Autori: si parte sabato 21 ottobre 2017 con la ironia surreale e irriverente di Nino Frassica & Los Plaggers Band. Lo show è un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale per oltre due ore di concerto-cabaret. Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica. Si prosegue sabato 25 novembre 2017 con Paolo Cevoli in “La Bibbia” Raccontata nel modo di paolo Cevoli: “una rilettura in chiave pop del Libro dei Libri, da tutti conosciuto ma forse non da tutti letto”. Mercoledì 31 gennaio 2018 torna a Verbania Gene Gnocchi con il suo ultimo lavoro Il Procacciatore. Chiude il cartellone la comicità tutta al femminile di Geppi Cucciari in Perfetta, venerdì 9 marzo 2018. Ricco anche il cartellone di Danza, realizzato confermando la felice collaborazione con Compagnia EgriBiancoDanza, che, con la stagione IPUNTIDANZA 2017/2018 promossa dalla Fondazione Egri per la danza, porterà in scena sabato 16 dicembre 2017 Omaggio a Vaslav Nijinsky, con le coreografie di Raphael Bianco e di Susanna Egri; sabato 3 febbraio 2018 la rassegna ospita il BallettO di ToscanA jr con Bella Addormentata sula musica Pyotr Ilyich Tchaikovsky; sabato 17 marzo 2018 Life, ideazione e coreografia di Raphael Bianco, spettacolo che sarà anticipato da un titolo dedicato alle scuole venerdì 16 marzo al mattino: Light Heroes; il cartellone si chiude domenica 13 maggio 2018 con un doppio appuntamento alle 19 e alle 21 nel foyer del teatro con Memorie di Pietra, un’installazione coreografica ideata da Raphael Bianco, creata in collaborazione con la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, che utilizza, le sculture sonore di Pinuccio Sciola, scultore sardo di fama internazionale scomparso proprio il 13 maggio del 2016. Un appuntamento che sarà realizzato avvalendosi inoltre della collaborazione di LIS LAB Performing Arts e Villaggio d’Artista. Completano la programmazione importanti appuntamenti Fuori Stagione: domenica 19 novembre 2017 alle 16 arriva il circo contemporaneo di Collectif Petit Travers in Nuit. Martedì 16 gennaio 2018 un imperdibile evento per gli amanti della musica: Uto Ughi in concerto con Bruno Canino. Giovedì. Giovedì 18 gennaio 2018 Francesco Piccolo in Momenti di trascurabile (in)felicità: Piccolo racconta e legge le storie tratte dai due libri gemelli, Momenti di trascurabile felicità (2010) e Momenti di trascurabile infelicità (2015). Sabato 27 gennaio 2018 torna l’opera al Maggiore con La Vedova allegra di Franz Lehar, prodotta da Fondazione Teatro Coccia, diretta dal maestro Giovanni Di Stefano con la regia di Renato Bonajuto e Andrea Merli e in buca l’Orchestra dei Talenti Musicali. Mercoledì 28 marzo 2018, come preannunciato, si inserisce nella programmazione indoor Antonio Ornano con il suo Crostatina Stand Up. E infine - a grande richiesta - dopo aver registrato sold out la scorsa stagione tornano I Legnanesi martedì 17 e mercoledì 18 aprile 2018 con il loro nuovo spettacolo Colombo… si nasce. “Questa seconda stagione al "Maggiore" – afferma il sindaco di Verbania Silvia Marchionini - vuole ripetere il successo, di pubblico e di critica, di quella che ha inaugurato il nuovo teatro e che ci ha permesso di raggiungere obiettivi inattesi e positivi. E’ stato un atto di coraggio aprire "l'ex Cem", lo sapevamo, ma i risultati acquisiti ci rendono fiduciosi per il suo futuro di crescita. Proponiamo un cartellone allettante, vario, ampio ed equilibrato grazie all'esperienza e alla competenza della direttrice artistica. Ora ci aspettiamo, come è stato per la prima stagione, un riscontro positivo del pubblico, aderendo alla campagna abbonamenti a costi davvero contenuti”. Il rinnovo degli abbonamenti è possibile a partire da venerdì 28 luglio. I nuovi abbonamenti saranno acquistabili dal 4 settembre. I biglietti per i singoli spettacoli saranno in vendita dal 15 settembre. I biglietti saranno in vendita online sul sito www.ilmaggioreverbania.it, e presso i punti vendita del Comune di Verbania.

Per ulteriori informazioni URP: 0323542202, IAT: 0323503249; oppure cellulare: 3339330083. La Stagione 2017/2018 del Teatro Il Maggiore è realizzata dal Comune di Verbania, in collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo e il sostegno di Regione Piemonte.

 SCARICA IL PROGRAMMA