Loading...

Renata Rapetti

 

Dopo aver frequentato la Scuola del Teatro Arsenale di Milano, diretta da Marina Spreafico e Kuniaki Ida, è assistente alla regia di Gabriele Salvatores e consegue il diploma di organizzatore teatrale presso la Civica Scuola Paolo Grassi, avendo come insegnanti, tra gli altri, Giorgio Guazzotti e Mariagrazia Gregori.


Tra il 1987 e il 1988 collabora con il critico Ugo Volli per la rivista “Teatro Festival” di Parma e con lo scrittore ed autore Giuseppe di Leva presso il Comune di Milano per “Milano Aperta” (il programma promosso dal Comune alla fine degli anni ‘80 per ospitare a Milano grandi compagnie teatrali internazionali che sceglievano il capoluogo lombardo come sede per le loro produzioni).
Inizia poi la sua collaborazione con il Teatro Franco Parenti – del quale è anche consigliere d’amministrazione fino al 2011 – dove nel corso degli anni ricoprirà vari ruoli: prima direttore di sala e assistente alla regia di Franco Parenti ed Andrée Ruth Shammah, poi responsabile delle produzioni e infine direttore organizzativo.

In questi anni ha modo di collaborare con attori e registi importanti che contribuiscono alla sua formazione, da Maurizio Scaparro a Franca Valeri a Gianrico Tedeschi e molti altri.

Dal 1994 al 1997 in società con Franco Martini distribuisce spettacoli direttamente prodotti dalla società da loro fondata “Dispari Spettacoli”, e contemporaneamente collabora, per la distribuzione degli spettacoli, con la compagnia “Sicilia Teatro” di Sebastiano Lo Monaco.


Nel biennio 1996-97 dirige il Teatro di Saronno e dal 2004 al 2006 assume la direzione organizzativa del Teatro CRT di Milano, con la direzione artistica del prof. Sisto dalla Palma, seguendo le prime produzioni con la regia di Emma Dante. Negli stessi anni collabora anche con la RAI – Struttura Qualità Tecnica, che ha come obiettivo quello di portare la musica ed il teatro in televisione attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative. 
Dal 2006 al 2011 è direttore organizzativo al Teatro Franco Parenti, e lavora con il direttore artistico Andrée Ruth Shammah. 

Dal 2008 su incarico del Teatro Franco Parenti si occupa anche della programmazione del Teatro di Lodi. 

Da novembre 2011 è direttore organizzativo del Teatro Coccia di Novara, del quale assume anche la direzione artistica a partire dalla stagione 2012/2013.

Promotion

CONTATTO DIRETTO
ACQUISTA BIGLIETTO